COMPITA
MIUR

Giornata nazionale della letteratura 2018 – Lettere dal ’68

26 ottobre 2018

enerdì 26 ottobre 2018 avrà luogo, in contemporanea nelle università italiane,  la quinta edizione della Giornata nazionale della Letteratura, promossa dal Ministero dell’Istruzione, in collaborazione con l’ADI (Associazione degli Italianisti), l’ADI-SD (Sezione Didattica). Quest’anno, in occasione del cinquantenario, la manifestazione sarà dedicata alle Lettere dal ’68.

Care amiche e cari amici,

venerdì 26 ottobre proporremo l’annuale Giornata nazionale della Letteratura. Il titolo di quest’anno è Lettere dal ’68.

Gia molte sedi e regioni si sono attivate grazie alla fruttuosa collaborazione di ADIsd e di ADI.

Trovate qui sotto i bellissimi programmi della giornata e le locandine.  

Grazie! e felice nuova settimana,

Gino Ruozzi, Presidente ADI 

 

A: Torino, Milano, Venezia, Verona, Reggio Emilia, Firenze, Macerata, Perugia, Spoleto,  Roma, Bari, Palermo, Catania…..

FIRENZE  CATANIA   FIRENZE    lettere-dal-68-2018-web-sapienza

MACERATA     Perugia  MILANOb   Palermo

REGGIO EMILIA  VENEZIA    Verona     Bari

spoleto

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

FIRENZE: Dopo i saluti di Anna Nozzoli, direttrice del Dipartimento di Lettere e Filosofia, e di Paola Fasano, rappresentante dell’Ufficio Scolastico Regionale, gli interventi di Beatrice Coppini sull’eredità che il 68 lascia alla scuola e di Cristina Nesi sui testi scelti di Pasolini (in particolare “Pilade”)  messi in scena dal Gruppo teatrale dell’Istituto Ferraris Brunelleschi di Empoli che ha, subito dopo, messo in atto una prima drammatizzazione.  Anna Nozzoli ha poi introdotto le due relazioni centrali : Marino Biondi ” Storie di una generazione” e  Gino Tellini” Quale sessantotto?”. Il finale tutto dedicato alla messa in scena degli estratti da ” Pilade” ha affascinato tutti sia per il testo che per la bravura dei giovani attori.

IMG_1003   _MG_4701  IMG_1012  IMG_0999

CATANIA: l’intervento di Romano Luperini in video al link

LETTERE DAL SESSANTOTTO: INCONTRO CON ROMANO LUPERINI

MACERATA: 

dav

dav

dav

dav

dav

dav

ROMA: 

http://www.letteratura.rai.it/articoli/carlo-albarello-il-68-raccontato-ai-giovani/42380/default.aspx

http://www.letteratura.rai.it/articoli/silvia-tatti-la-giornata-nazionale-della-letteratura/42440/default.aspx

TORINO:

https://media.unito.it/?content=9253

 

Magda Indiveri,  21 ottobre 2018
MIUR

Giornata nazionale della letteratura 2018 – Lettere dal ’68

enerdì 26 ottobre 2018 avrà luogo, in contemporanea nelle università italiane,  la quinta edizione della Giornata nazionale della Letteratura, promossa dal Ministero dell’Istruzione, in collaborazione con l’ADI (Associazione degli Italianisti), l’ADI-SD (Sezione Didattica). Quest’anno, in occasione del cinquantenario, la manifestazione sarà dedicata alle Lettere dal ’68.

Care amiche e cari amici,

venerdì 26 ottobre proporremo l’annuale Giornata nazionale della Letteratura. Il titolo di quest’anno è Lettere dal ’68.

Gia molte sedi e regioni si sono attivate grazie alla fruttuosa collaborazione di ADIsd e di ADI.

Trovate qui sotto i bellissimi programmi della giornata e le locandine.  

Grazie! e felice nuova settimana,

Gino Ruozzi, Presidente ADI 

 

A: Torino, Milano, Venezia, Verona, Reggio Emilia, Firenze, Macerata, Perugia, Spoleto,  Roma, Bari, Palermo, Catania…..

FIRENZE  CATANIA   FIRENZE    lettere-dal-68-2018-web-sapienza

MACERATA     Perugia  MILANOb   Palermo

REGGIO EMILIA  VENEZIA    Verona     Bari

spoleto

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

FIRENZE: Dopo i saluti di Anna Nozzoli, direttrice del Dipartimento di Lettere e Filosofia, e di Paola Fasano, rappresentante dell’Ufficio Scolastico Regionale, gli interventi di Beatrice Coppini sull’eredità che il 68 lascia alla scuola e di Cristina Nesi sui testi scelti di Pasolini (in particolare “Pilade”)  messi in scena dal Gruppo teatrale dell’Istituto Ferraris Brunelleschi di Empoli che ha, subito dopo, messo in atto una prima drammatizzazione.  Anna Nozzoli ha poi introdotto le due relazioni centrali : Marino Biondi ” Storie di una generazione” e  Gino Tellini” Quale sessantotto?”. Il finale tutto dedicato alla messa in scena degli estratti da ” Pilade” ha affascinato tutti sia per il testo che per la bravura dei giovani attori.

IMG_1003   _MG_4701  IMG_1012  IMG_0999

CATANIA: l’intervento di Romano Luperini in video al link

LETTERE DAL SESSANTOTTO: INCONTRO CON ROMANO LUPERINI

MACERATA: 

dav

dav

dav

dav

dav

dav

ROMA: 

http://www.letteratura.rai.it/articoli/carlo-albarello-il-68-raccontato-ai-giovani/42380/default.aspx

http://www.letteratura.rai.it/articoli/silvia-tatti-la-giornata-nazionale-della-letteratura/42440/default.aspx

TORINO:

https://media.unito.it/?content=9253

 

Magda Indiveri,  21 ottobre 2018

COMMENTI (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta